Lettera al Messaggero

Ho ricevuto dall’avv.Saioni copia della lettera inviata al Messaggero dopo la pubblicazione dell’articolo di Mauro Evangelisti “Rifiuti, da Malagrotta altra tegola per AMA – Rischio infrazione UE”. Ritengo doveroso pubblicarla per una versione completa dei fatti che il Messaggero, come di consueto, riporta in maniera semplicistica e riduttiva.

evangelisti  0001 0002

leggi l’articolo del Messaggero del 18 febbraio 2019

lettera avv.Saioni

lettera al Messaggero 18 febbraio 2019

La nota di Eco Italia 87

 

CA Avv.Manlio Cerroni

Caro Avvocato

la notizia della sentenza emessa dal Tribunale di Tivoli lo scorso 4 gennaio nel procedimento sulla discarica dell’Inviolata è stata ripresa dal Messaggero e dal Corriere di Rieti, rispettivamente il 6 e il 7 gennaio scorsi, con la solita enfasi mediatica che ormai accompagna ogni atto che la magistratura emette nei confronti delle società del Gruppo.

Noi tutti sappiamo come stanno realmente le cose e quanto quella sentenza e l’intero processo siano frutto di interpretazioni false e strumentali che distorcono la realtà dei fatti ma la barbarie mediatico-giudiziaria di cui siamo da anni oggetto continua senza sosta con tutti i danni che questo comporta.

Ho ritenuto pertanto doveroso, per amore di verità, indirizzare una nota di precisazione alle testate giornalistiche perché potessero prendere atto delle nostre ragioni e darne conto ai loro lettori e per conoscenza alla Direzione Regionale competente, al Presidente della Regione, al Sindaco di Guidonia Montecelio e al Prefetto di Roma. Gliele allego per sua informazione augurandomi di leggere sui quotidiani le dovute rettifiche.

Distinti Saluti

Paolo Stella

 

0001

Nota di Eco Italia 87

Lettera al Messaggero e al Corriere di Rieti

Lettera alle Autorità